Ansiolitici

DisturbiDAnsia7_2_180x180Le benzodiazepine ad elevate potenza alleviano I sintomi rapidamente e hanno pochi effetti collaterali, sebbene la sedazione può essere un problema. Poiché possono determinare tolleranza e dipendenza le benzodiazepine devono essere utilizzate per brevi periodi di tempo. Una eccezione è il disturbo da attacchi di panico per il quale le benzodiazepine possono essere utilizzate per 6 mesi o un anno. Alcune persone presentano sintomi da sospensione quando interrompo-no l’utilizzo di questi farmaci. In alcuni casi i sintomi ansiosi possono rimbalzare dopo che questi farmaci sono interrotti. I problemi potenziali con le benzodiazepine hanno portato molti medici a limitarne l’uso, o le usano a dosi inadeguate. Le benzodiazepine includono il clonazepam che è usato nel trattamento del GAD; l’alprazolam che è utile nei disturbi da attacchi di panico; e il lorazepam anch’esso utilizzato nei disturbi da attacchi di panico.

1 Trackback / Pingback

  1. Trattamento dei disturbi d’ansia | NeaMente.it

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: