La Sindrome del Burn-Out

Ferdinando Pellegrino

Libri12_150x225.jpgLa gestione delle risorse in ambito lavorativo ha assunto negli ultimi anni un ruolo di fondamentale importanza, tanto da rientrare negli obiettivi primari di qualsiasi azienda. È infatti dimostrato che l’assetto emotivo del personale influisce, soprattutto nell’ambito delle helping professions, sulla funzionalità e sull’efficacia lavorativa, e nessuna azienda può pertanto ignorare gli effetti negativi derivanti da una mancata presa di coscienza di queste problematiche. Studi recenti hanno più volte ribadito l’importanza di evidenziare prevenire tutte quelle condizioni di stress lavorativo, compresa la Sindrome del Burn-out. Tali considerazioni assumono oggi un valore ancora maggiore alla luce del recente riconoscimento delle patologie da stress lavorativo (o patologie da “costrittività organizzativa”) come malattie professionali. Questo volume, arricchito dal contributo di diversi autori, vuole chiarire le principali dinamiche della Sindrome del Burn-Out e indicare strategie di prevenzione dello stress lavorativo al fine di favorire una migliore definizione del clima organizzativo all’interno delle aziende.

La sezione Approfondimenti riporta i contributi scientifici già presenti nell’edizione precedente (2000) mentre L’approccio farmacologico alle patologie da “costrittività organizzativa” di Francesco Franza è stato aggiunto ex novo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: