Disturbo Bipolare nel DSM-5

Nel DSM-5 il disturbo bipolare e disturbi correlati sono stati separati dai disturbi depressivi  e sono stati posti tra i capitoli sui disturbi dello spettro della schizofrenia e i disturbi depressivi, riconoscendo la loro posizione come ponte tra le due classi diagnostiche in termini di sintomatologia, storia familiare e genetica….

(APA. Manuale  diagnostico e statistico dei disturbi mentali; quinta edizione. Raffaello Cortina editore, 2014)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: