Il DSM-5: limiti e pregi


Corso di aggiornamento ECM. “Il DSM-5: limiti e pregi di uno strumento clinico

17 febbraio 2018
Hotel Europa –  Caserta

 


Approfondimenti:

In questa sezione potete scaricare le presentazioni del Corso di aggiornamento (in formato pdf) cliccando sulle immagini relative al relativo intervento.

    

 

     

 

    

 


Le nostre immagini in un video


 

Il DSM-5 è l’ultima edizione del manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. è il punto di riferimento di gran parte degli psichiatri di tutto il mondo ed è qyuindi uno strumento clinico con il quale occorre confrontarsi.

Oggetto di feroci critiche e di un uso del tutto acritico il DSM-5 è patrimonio scientifico con cui è indispensabile confrontarsi per curare le malattie mentali.

obiettivo del corso è quello di introdurre alla logica dello strumento, di analizzarne le criticità, di permettere un dialogo tra diagnosi nosografica, più vicina al mondo degli psichiatri, e una diagnosi idiografica, più consona al mondo degli psicologi, nell’ottica di creare confronto e dialogo tra due mondi che spesso non riescono ad intendersi e comprendersi.

Il Corso è riservato a 50 partecipanti ed è accreditato per le seguenti professioni: Psicologo,. Psicoterapeuta, Medico Chirurgo, Psichiatra, Neuropsichiatra infantile, Infermiere, Educatore professionale, Tecnico della riabilitazione psichiatrica, Terapista occupazionale.

Sono previsti per i partecipanti che ne faranno richiesta 6,6 Crediti Formativi

Organizzato dalla Associazione Zetema e dalla Associazione Neamente

Direzione Scientifica: Dott. Gino Aldi

Quota di iscrizione: € 24.40 (IVA inclusa)


Modalità di iscrizione:

Telefonare alla Segreteria Organizzativa: 0823 452049

o inviare una email a: info@zetesipsiche.it


Coordinate Bancarie: 

Beneficiario: Coop. Sociale Zetesis

IBAN: IT61O0538714900000000003365

Causale: Corso DSM-5, Nome e Cognome del partecipante.


PROGRAMMA

Struttura e logica del DSM-5: tra tradizione e innovazione (Gianfranco Del Buono)

DSM-5: pregi e limiti di un modello diagnostico  (Gino Aldi)

Applicazione del modello DSM-5:

Il disturbo schizofrenico (Francesco Franza)

Il disturbo bipolare e la depressione (Gianfranco Del Buono)

Esercitazione pratica: analisi comparata di un caso clinico con DSM-5 e approccio idiografico (Annalisa Colucci)

Esercitazione clinica dei partecipanti e discussione finale


 


Scarica la locandina:

 


DOVE SIAMO

Hotel Europa,Via Roma, 19, Caserta



 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: