Psichiatria e COVID-19

L’impatto della pandemia virale da coronavirus è fonte di preoccupazione nei pazienti psichiatrici. In una comunicazione pubblicata nel numero di aprile 2020 di Lancet Psychiatry il gruppo cinese dell’Università di Shangai, coordinato da Hao Yao è stato sottolineato che “quando l’epidemia aumenta, le persone affette da disturbi mentali sono in genere maggiorante suscettibili a contrarre l’infezione per diverse ragioni”. Gli autori hanno suggerito diverse spiegazioni tra cui il deterioramento cognitivo, la ridotta consapevolezza e la poca attenzione alla protezione personale. A questi fattori si aggiungono fattori sociali quali la maggiore difficoltà di accesso ai servizi sanitari, e lo stigma della malattia mentale. Inoltre, afferma il gruppo cinese “l’epidemia COVID-19 ha causato un’epidemia parallela di paura, ansia e depressione. Le persone con patologie psichiche potrebbero essere maggiormente influenzate dalle risposte emotive provocate dall’epidemia di COVID-19, con conseguenti ricadute o peggioramento della condizione di patologia mentale già esistente a causa dell’elevata suscettibilità allo stress rispetto alla popolazione generale”.

Ultimo aspetto valutato ma di particolare importanza  è la difficoltà di accesso ai servizi di salute mentale a causa dei decreti normativi e della quarantene imposte da tali decreti. Infine, molte persone frequentano visite ambulatoriali regolari per valutazioni e prescrizioni. Tuttavia, le normative nazionali in materia di viaggi e quarantena hanno reso queste visite regolari sempre più difficili e poco praticabili.

La comunicazione di conclude con un messaggio rivolto per operatori della salute mentale alle istituzioni:

“Poche voci di questa grande ma vulnerabile popolazione di persone affetti disturbi mentali sono state ascoltate durante questa epidemia. Le epidemie non colpiscono mai tutta la popolazione allo stesso modo e le disparità possono causare la diffusione delle infezioni. Come professionisti della salute mentale e della salute pubblica, chiediamo una adeguata e necessaria attenzione alle persone con disturbi di salute mentale durante l’epidemia di COVID-19.


da Hao Yao, Chen JH, Xu YF Patients with mental health disorders in the COVID-19 epidemic. Lancet Psychiatry 2020, e21

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: